Spese scolastiche dopo la separazione

Scuola: spesa ordinaria o straordinaria?

| a cura dell’Avv. Piergiorgio Rinaldi |

Nuovo l’anno scolastico, vecchie le spese

Inizia un nuovo anno scolastico e puntualmente per l’avvocato ricominciano le domande sulle spese.

Chi ha affrontato una separazione sa bene che in questo periodo dell’anno si appronta il nuovo corredo scolastico. Per alcuni è il primo.

Quello che è certo è che mandare un figlio a scuola a Roma -o in una qualsiasi altra grande città- costa ormai dagli 800 ai 1100 euro / anno (fonti Codacons) e che non è mai chiaro cosa sia già compreso nell’assegno di mantenimento e cosa sia invece da considerare come spesa straordinaria.

Inoltre, quello che si ignora praticamente sempre, è quali spese straordinarie prevedano l’accordo fra i genitori e quali no.

E’ utile sottolineare che i protocolli d’intesa stretti fra i tribunali e i COA delle varie città, possono variare la disciplina di alcune voci (soprattutto nelle città del nord Italia). In questo caso, considereremo Roma come parametro di riferimento, ma ricordiamo che molte città, fra cui Bolzano o Firenze in primis, introducono spesso fondatissime deroghe.

 

Le spese dopo la separazione: dividiamole in categorie

Dividiamo le spese in tre categorie:

SSA = SPESE STRAORDINARIE SENZA BISOGNO DI ACCORDO

SCA = SPESE STRAORDINARIE CON ACCORDO

ORD = SPESE ORDINARIE

Evidenziamo, a seguire, le più importanti voci di spesa relative alla scuola, e valutiamone la natura in relazione all’obbligo ad un contributo straordinario.

MATERIALE SCOLASTICO

Libri scolastici durante l’anno: SSA

Cancelleria durante l’anno: ORD

Libri scolastici di inizio anno: SSA

Cancelleria di inizio anno: SSA

Cancelleria durante l’anno: ORD

Attrezzature didattiche particolari (PC, materiali di laboratorio): SSA

Abbigliamento per la ginnastica: SSA

Mensa: ORD

Prescuola, doposcuola, babysitter:

  1. già presenti nell’organizzazione familiare prima della separazione: ORD
  2. non presenti nell’organizzazione familiare prima della separazione: SCA

 

TRASPORTO

Trasporto con mezzi pubblici: SSA

Scuolabus: SCA

 

GITE E ATTIVITA’

Uscite didattiche con rientro nell’orario scolastico: ORD

Quota di iscrizione alle gite: ORD

Costi durante gite con pernottamento (superiori a un giorno): SCA

Costi durante gite senza pernottamento (entro il giorno): SSA

Viaggi di studio che comportano una spesa non superiore a 150 euro: SSA

Tutte le attività esterne organizzate dalla scuola: SSA

 

CORSI, RIPETIZIONI, LEZIONI

Ripetizioni: SCA

Corsi di recupero: SCA

Corsi di specializzazione: SCA

Corsi di lingue straniere: SCA

Lezioni di sostegno consigliate dall’insegnante: SSA

Corsi di musica e acquisto strumento: SCA

 

RETTE E TASSE

Iscrizione a scuole private: SCA

Tasse scolastiche di istituti privati: SCA

Tasse scolastiche di istituti pubblici: ORD

Rette di asili e scuole private: SCA

Rette di istituti statali (mensa esclusa): SSA

Iscrizione e tasse di università private: SCA

Iscrizione e tasse di università pubbliche: SCA

Alloggio nella sede universitaria: SCA

Utenze dell’alloggio universitario: SCA

Master e specializzazione post universitaria: SCA

 

spese ordinarie e straordinarie scuola
Avv. Piergiorgio Rinaldi, esperto in diritto di famiglia

 

 

Author Profile

Avv. Piergiorgio Rinaldi
Avv. Piergiorgio Rinaldi
La realta' della famiglia in crisi richiede conoscenze approfondite ed una dedizione assoluta. Soprattutto, richiede pratica quotidiana e grande passione personale. Per arrivare al migliore accordo.