Penale di famiglia

Quando WhatsApp diventa reato

whatsapp reato chat mail stalking querela

Chat: inviare troppi messaggi Whatsapp o troppe mail configura il reato di stalking?

La Cassazione è stata chiara: usare una chat è esattamente come fare una telefonata.

Ed è chiaro a tutti che fare molte telefonate ad un soggetto che non le desidera, configura un reato.

Conclusione: inviare tanti “messaggini” è come fare tante telefonate moleste, quindi espone il mittente al pericolo di una querela per violenza privata o addirittura per stalking.

In precedenza, in ambito Facebook si era arrivati alla stessa conclusione: lo spamming di links verso pagine e gruppi indesiderati è già punibile da tempo. Non parliamo, poi, dei post diffamatori o ingiuriosi, ormai protagonisti in Tribunale.

Whatsapp è meno social di Facebook?

Sì, è considerato molto più “privato”. E una molestia, più è privata e più incide nella sfera intima del ricevente, quindi è maggiormente intrusiva.

Non parliamo, poi, della possibilità di inviare foto e video allusivi o offensivi attraverso uno strumento del genere. Quest’ultima opzione può facilmente considerarsi reato, rientrando in una ipotesi di violenza privata o addirittura delineandosi come una delle tante sfumature della molestia sessuale.

La “chat” doveva necessariamente essere inquadrata anche a livello giuridico per dare il giusto freno a coloro che hanno cattive intenzioni? Assolutamente sì.

La legge non fa dunque più distinzione tra le vecchie telefonate moleste e le nuove provocazioni telematiche via chat.

Cosa può fare il molestato?

Se la vittima raccoglie le prove delle comunicazioni moleste, come la copia delle mail e gli screenshot del telefonino, ha materiale per procedere a querela immediata in sede penale per diversi titoli di reato, non ultimo lo stalking (specie se i messaggi arrivano di notte o in orari inusuali).

Author Profile

Avv. Piergiorgio Rinaldi
Avv. Piergiorgio Rinaldi
La realta' della famiglia in crisi richiede conoscenze approfondite ed una dedizione assoluta. Soprattutto, richiede pratica quotidiana e grande passione personale. Per arrivare al migliore accordo.

La realta' della famiglia in crisi richiede conoscenze approfondite ed una dedizione assoluta. Soprattutto, richiede pratica quotidiana e grande passione personale. Per arrivare al migliore accordo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: